lunedì, Maggio 27, 2024
More

    Land Art

    Quando si dice il caso… Grazie ad una ricerca su Flyckr ho conosciuto un grande artista friulano,
    la cosa incredibile è che ci separano solo 500 metri. Le nostre case, distano qualche chilometro.
    Sto parlando di Gabriele Meneguzzi che, insieme a Vincenzo Sponga, sono i massimi esponenti italiani
    della Land Art. Un’arte bellissima e difficile perché espressione pura di sapere, tecnica e manualità.
    I due artisti creano solo ed eslcusivamente con materiali naturali (banditi chiodi, colori di sintesi, colle etc.), con quello che Madre Natura offre in quel posto, in quel periodo dell’anno.
    Sarà il tempo e quindi la natura stessa, a decidere quanto dovrà durare l’opera d’arte. Il messaggio è attualissimo: proteggere l’ambiente, rispettarlo ed esaltarlo.
    Il signor Gabriele mi ha mostrato con gioia i cataloghi che testimoniano le loro opere, mi ha illustrato
    il progetto Humus Park del quale sono ideatori e curatori dal 2008. “D” di Repubblica ha collocato Humus Park tra le manifestazioni più interessanti a livello internazionale. Le opere di Meneguzzi e Sponga sono costantemente premiate al Concorso internazionale di Land Art di Grindelwald in Svizzera e solo a parlarne il signor Gabriele si emoziona, ha gli occhi lucidi. In quel momento i due artisti rappresentano l’Italia intera. Da artisti rinomati girano il mondo, presenziano a convegni d’arte internazionali e partecipano a workshop importanti.
    La cosa meravigliosa è che puntano sui giovani, uno dei loro obiettivi è tramandare il loro sapere agli artisti di domani… Raro esempio di condivisione in un Italia sorniona, bravi bravissimi!!!
    Su Meneguzzi, Sponga e la land art visitate www.vivoverde.com
    Sulla manifestazione Humus Park andate qui: www.humuspark.it

    Katia Querin
    Katia Querinhttp://www.katiaquerin.it
    Ciao sono Katia! Scrivo da sempre. Mi riesce facile mettere nero su bianco pensieri ed emozioni. Dal 2010 dico la mia sulla società grazie alle evoluzioni del digitale, i voli pindarici del marketing ed il potere della narrazione.

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

    Advertisingspot_img

    Popular posts

    My favorites

    I'm social

    0FansLike
    0FollowersFollow
    3,912FollowersFollow
    0SubscribersSubscribe